Il corso di decorazione è stato materia di studio del mio ultimo anno in Accademia e conclusosi certamemte portato i risultati attesi in generale nei diversi ambiti possibili è stato determinante per me a livello teorico ampliando le mie conoscenze e a livello pratico a capire e prendere padronanaza di metodi, materiali, e tecniche artistiche, sviluppando un uso coerente ed aggiornato degli strumenti della rappresentazione visiva, dell’ornamento e dell’intervento decorativo.

‘illustrazione mi permette di rappresentare una seconda realtà‡ attraverso le immagini e mi da‡ la possibilità‡ di raccontare una storia attraverso un mio stile personale, in una chiave soggettiva che possa essere percepita da chi guarda i mieie lavori, ma allo stesso tempo gli permetta di poterne costruire una percezione e visione propra.
Ho trovato interessante anche lo studio sugli alberi, dalla minuziosa attenzione alla torsione della loro corteccia fino alle loro radici, da ciò è partito il mio studio che esprimendo le figure, con quello stesso legame dalla corteccia alle radici, è stato in grado di determinare una evoluzione costante e trasmettere una vitalit‡ sempre crescente e meticolosa della mia espressione.

La scelta di utilizzare la tecnica di incisione deriva dal fatto che ho maturato forte interesse per questa tecnica artistica, concentrandomi su di essa con passione alivello pratico, inoltre mi è piaciuta la possibilità‡ offerta dall’utilizzo della matrice per poter riprodurre in molteplici copie il mio lavoro, riproducendolo in tal volta in diversi colori e con la possibilità‡ di riprodurlo nel tempo. Questa possibilità‡ da‡ un’idea che i miei lavori potendo perdurare nel tempo non muoiano mai.

La mia scelta sulla tecnica calcografica è quindi derivata da un entusismo raccolto negli anni di studio, dai diversi artisti studiati, inoltre successivamente emotivata dallo stimolo personale.